Il Goldfixing avvenne per la prima volta a Londra il 12 settembre 1919 per risollevare il mercato dell’oro londinese dopo la fine della prima guerra mondiale. A prima vista il Goldfixing potrebbe sembrare un rituale obsoleto.

Si ripete due volte al giorno e coinvolge cinque delle principali banche che contrattano oro: Deutsche Bank, Barclays Capital, Scotia Mocatta, HSBC e Société Générale. Questi membri del London Goldfixing stabiliscono telefonicamente il prezzo dell’oro alle ore 10.30 e alle ore 15.00.