Partner di cooperazione

Fin dall’inizio della nostra attività abbiamo messo al centro del nostro lavoro la sicurezza del cliente, sicurezza che deve essere nella qualità del prodotto, sicurezza che deve essere nella custodia del suo oro, sicurezza che deve venire dalle certificazioni a livello mondiale.

Heimerle + Meule Group

Per offrire il massimo di tutto ciò fin dall’anno 2010 ci siamo appoggiati alla più antica fonderia di metalli preziosi della Germania e con essa abbiamo sviluppato il concetto che il cliente ha la priorità assoluta.

Heimerle+Meule nasce nella città dell’oro tedesca per antonomasia Pforzheim nell’anno 1845 da allora è cresciuta fino a diventare Heimerle+Meule group acquisendo aziende ed aprendo succursali in altri paesi:

INGHILTERRA: Londra e Birmingham

FRANCIA: Parigi e Lione

SPAGNA: Madrid

PORTOGALLO: Porto

AUSTRIA: Vienna

OLANDA: Amsterdam

Nell’industria dei metalli preziosi, oltre alla conoscenza e all’esperienza, quello che conta è soprattutto la rispettabilità. Con grande attenzione Heimerle+Meule presta attenzione all’osservanza dei principi etici.

È stata la prima azienda europea ad essere certificata come operatori d’oro senza conflitti secondo le linee guida cfsi. La LBMA ha anche aggiunto l’azienda alla Gold Good Delivery List, la vostra garanzia per investimenti sostenibili, garantiti e certificati.

Sito Web

Certificazioni

Heimerle+Meule nel corso degli oltre 70 anni di storia ha ritenuto di dover essere sempre allineata alla necessità primaria del cliente e per questo ha superato tutti i test che servivano ad avere le certificazioni necessarie:

London Bullion Market Association

È l’associazione che riunisce le 56 fonderie-raffinerie al mondo che hanno i migliori requisiti di etica, professionalità, qualità di prodotto e di procedure di raffinazione per poter certificare purezza e peso dei metalli prezios.

Responsible Jewellery Council

È un’organizzazione no-profit per la definizione di standard e certificazione, I membri di RJC si impegnano e sono soggetti a controllo indipendente rispetto al Codice di condotta RJC, che riguarda i diritti umani, i diritti dei lavoratori, l’impatto ambientale, le pratiche minerarie, la divulgazione dei prodotti e molti altri argomenti importanti nella filiera della gioielleria e metalli preziosi.

International Precious Metals Institute

E’ stato fondato nel 1976 per raccogliere, archiviare e condividere informazioni sostanziali, definitive e fattuali riguardanti letteralmente tutti gli aspetti dei metalli preziosi (oro, argento, platino, palladio, rodio, rutenio, iridio e osmio).